Area Riservata
Twitter Facebook LinkedIn
Cerca nel sito

Il nuovo sito delle news
Le ultime novità da PLANNET

COMPASS e l'Industria 4.0
Maggiori dettagli e funzionalità

Elaborazione del piano di produzione ottimizzato a partire dal portafoglio degli ordini di produzione (rilasciati, confermati e pianificati) tramite approccio “multivincolo” e “multirisorsa” (impianti, manodopera, attrezzature, materiali ed unità di stoccaggio).

Gestione di regole di sequencing dinamico basate sulle caratteristiche degli articoli e/o delle attrezzature per generare programmi di produzione ottimizzati (riduzione del numero deegli attrezzaggi e del tempo di set-up complessivo).

Gestione dell’approccio Rhythm Wheel Production (l’innovativo concetto di Lean Manufacturing) per la programmazione della produzione in contesti manifatturieri caratterizzati da elevata ripetitività.

Strumenti di diagnosi grafica (del tipo “why-late”) delle situazioni di criticità per l’individuazione dei “colli di bottiglia” su impianti e manodopera e sulla disponibilità di materiali, componenti ed attrezzature.

Gestione della produzione attraverso scenari di simulazione per consentire al pianificatore di effettuare analisi di tipo “what-if” per valutare gli impatti di decisioni strategiche e tattiche (modifiche alla capacità, valutazioni make-or-buy) e/o di eventi particolari (acquisizione nuovi ordini, guasti agli impianti).

Strumenti di “schedulazione interattiva” che permettono ai pianificatori, grazie ad un’interfaccia grafica evoluta, di gestire manualmente e con semplicità attraverso pochi clic del mouse forzature, modifiche e congelamenti ai piani di produzione elaborati automaticamente dal sistema.